Il corpo delle dive

L’apogeo del bitch pop è apparso sul pianeta il 30 gennaio 2014. Dopo un giorno le visualizzazioni erano 22 milioni. Dopo cinque giorni, sono diventate 58 milioni. Dopo una settimana, sono 85 milioni. Ecco, ECCO il risultato di vent’anni di Berlusconismo e velinismo negli Stati Uniti. E in Colombia. E alle Barbados. Ecco il corpo delle donne usato per offendere la dignità delle italiane, e all’estero ridono di noi, e guardando la nostra televisione scuotono la testa, ed è ora di dire basta alle pop bitches manovrate da Berlusconi, che leccano i martelli e fanno il twerking e si fanno le selfie ’gnude e cantano “Vieni dentro la mia fontana”. 

“Il duetto HOT di Shakira e Rihanna”, titola Repubblica. “Eccole insieme nel video HOT”, titola Il Messaggero. “Ecco il loro video HOT”, annuncia Libero. “Chi è la più sexy nel video HOT”, si chiede Mtv.it. “Shakira blaugrana HOT, un video da urlo con Rihanna” urla il portale di Sky Sport. “Nuovo singolo e video HOT insieme”, è il sobrio Sky Tg 24. “Duetto HOT per lanciare il nuovo disco”, puntualizza la Gazzetta dello Sport.

Ve lo stanno facendo vedere tutti.

Può essere da meno, Amargine.it?

Sì, sempre. Qui, il video HOT lo LEGGERETE. Pronti?

0:00 Sovrimpressione da finto filmino anni 30, che annuncia Shakira featuring Rihanna in Can’t remember to forget you.

0:01 In tutto il primo minuto, Shakira (37 anni, un figlio di nome Milan. A riprova che la causa di tutto è Berlusconi e quando andiamo all’estero ci dobbiamo vergognare eccetera) è da sola. Ogni tanto sorride, sembra rilassata, anche se abita in una specie di voliera col letto nel corridoio, con arredi che persino Cristiano Malgioglio sconsiglierebbe, e una decina di uccelli che svolazzano. No, davvero. C’ha le quaglie in casa.
0:36 compare un letto a una piazza e mezza con copriletto a striscione bianconere tipo le divise dei commessi di Footlocker. Shakira (che di cognome fa Mebarak. Ed è perciò, presumibilmente, nipote di Mebarak) vi si dimena vestita in intimo nero e coi capelli lisci. Non è lo stesso letto di prima, che ci viene rimostrato immediatamente: lì Shakira si dimenava vestita di bianco e coi capelli ricci. Nel passaggio dalla voliera a Footlocker devono essere intervenuti dei cambiamenti personali profondi. Siete liberi di fare le vostre ipotesi. Ma io dico: Berlusconi.
0:41 Shakira è in mezzo al guado (haha, no, non in mezzo al guano): è immersa fino a sopra l’ombelico in un liquido rossastro, e si finge nuda ma sotto i capelli spunta un vestitino in lamé dorato. Ci eravamo cascati! Evidente provocazione neofemminista. Ogni tanto, la birba ci spruzza (a noi e al cameraman) ma occhio, ora si è fatta seria, ha iniziato a ripetere “Uo uo, oh!” – ed è precisamente ciò che intende.
0:50 Shakira appare abbarbicata a un muro, è vestita di rosso. Forse si era immersa per tingere il vestito.
1:03 vediamo di spalle una tipa in nero, fasciatissima e pizzutissima cammina in un corridoio ancheggiando. Stacco su Shakira che ci guarda con un sorriso astuto – e nonostante il nome di Rihanna sia comparso nella presentazione del video, sembra dire: “Non indovinerete mai chi sta arrivando”.
1:15 cavoli, ma è Rihanna! Perché gira con le chiappe al vento in casa di Shakira? Sì, gira sempre con le chiappe al vento – ma perché mai nel quagliodromo altrui, ci si chiede. Rihanna canta due fesserie, poi senza alcun preavviso la vediamo sdraiata sul letto, il che è una spietata metafora.
1:16 Ehi, guardate: ha portato dei sigari. Chissà dove li teneva – ugh, grunt.
1:30 fumano i sigari sdraiate sul letto. E’ da escludere una didascalica allusione erotica: è verosimilmente solidarietà con le vittime del turismo sessuale a Cuba e Santo Domingo.
1:47 c’è un po’ di impazzimento, la canzone sta entrando nel vivo di un sentimento inquieto che si potrebbe definire: “tormento porcone”. Le immagini si susseguono rapidissime! Prese dal tormento porcone, entrambe le divone si sbattono enfaticamente contro il muro, e in tutto questo chi sa cogliere le sfumature ci legge: frustrazione. Dov’è, dov’è il sigaro di cui hanno veramente bisogno, quello che evvedi che sarebbe lui ad accendere loro e farle fumare, mica il contrario, minghia.
1:49 Rihanna alza spasmodicamente la gamba sinistra con un movimento totalmente insensato e innaturale: sculetta mentre alza la gamba di quasi un metro. Una presa di posizione decisa, coraggiosa, specie nel 2014. No? Beh, provate a farlo. L’atto le richiede una tale concentrazione che il suo volto perde un po’ della necessaria porconeria. Però l’inquadratura dura un secondo, è un flash tipo certi montaggi delle partite su Sky – quelli in cui non si capisce una madonna e si vede a malapena e di sbieco una palla che rotola verso una rete, ma appena ha finito il regista corre a scrivere sulla Carta d’Identità, alla voce occupazione, la parola: “Dio”.
1:52 per una quindicina di secondi le dive spolverano i muri con le natiche. Il che rivela che le loro cognizioni di economia domestica sono un po’ approssimative, ma è proprio questo il punto, nascere diva ti impone delle dolorose rinunce.
2:08 entrambe, in corridoi diversi della villona, si buttano in terra scompostamente gridando “Uo uo, ho!” Si sono rese conto che per spolverare gli toccherà assumere una colf. Probabilmente sudamericana. Il che spiega l’intensa solidale disperazione da parte di Shakira, che si sa che è di sinistra.
2:15 Rieccole sul letto di Foot Locker. Tutte e due sono sul letto con le scarpe. Non è questo che le loro mamme gli hanno insegnato. Ma forse è una critica alla generalizzata mancanza di rispetto per il talamo – anche se già farlo a strisce bianconere come insulto poteva bastare.
2:40 Alè, manazze sulle reciproche chiappe. Intanto, affermano “Per quel ragazzo farei qualsiasi cosa!”. E con questo pensiero, si sente nell’aria un anelito di doppia selfie di questo momento topico, con invio privato. Invece NON succede. Per Rihanna, che posta una ventina di selfie maiale al giorno, un momento di lacerante autocritica. Intanto, basta girarci intorno: avrete capito che il lettone ha la divisa di Footlocker perché è una divisa da arbitro americano, e il messaggio recondito è che noi, pubblico, siamo l’arbitro di questa sfida a chi delle due esprime col suo sederotto il più vivido struggimento interiore – che potremmo attribuire alla sparizione delle quaglie, volate verso altri nidi. O magari è una nostra forzatura. 
2:44 Shakira è colta da un dubbio. “Un momento! Si sarà capito che io sono in primo luogo una musicista e tutto questo è un veicolo per la mia arte?” Si precipita con la velocità sconclusionata di Roger Rabbit a suonare tutti gli strumenti possibili in sei secondi.
2:50 Rihanna la blocca, tenendola ferma da dietro.
2:53 Shakira sfugge! Torna a suonare istericamente con le caviglie a mollo, perché da qualche secondo la casa è allagata (uh-oh) (un’allusione lubrica?) (no! Un pensiero alle vittime delle catastrofi naturali) (oppure Rihanna è in bagno a farsi le selfie e ha dimenticato aperto il rubinetto) Intanto, si fa strada un sospetto sul letto vestito da arbitro. La verità è che sì, noi pubblico siamo arbitro, ma l’arbitro è cornuto, e noi siamo stati cornificati dalle due intense interpreti di belle canzoni. (poi, l’arbitro è anche venduto) (quindi le due artiste dolorosamente riflettono sulla loro posizione – orizzontale – di dive globali bisognose di milioni di clic e pertanto costrette a fare mercimonio di questo loro momento intimo)
2:58 Gran finale riassuntivo, con susseguirsi reiterato e turbinoso di: letto di Footlocker, polistrumentismo bagnato, carezzine, gluteopulizia murale, letto di Footlocker, polistrumentismo fracico, cuccicucci sul lettone – finché bang,
3:26 Shakira si inginocchia nell’acqua alta. E qui cominciano i commenti del mondo.

fabrizio iurato ci manca solo Rocco Siffredi nel video….o magari io!!!!
Maroon Berets when did music become porn?
Alex Balzano 75.287.mila like for ass’s Shakira 😉
Vinicius Mendes An example of a bad friendship 🙂
raco2000 . 22.7 milion views and 80,000 comments on the first day ? WTF??
Abeer Ibrahim I would absolutely ruin both of them
Mazen mazz 2 slut on one bed lucky me
george vasilakis dat ass
Marija Andrejeva 20mln views in 1 day just because… S .Freud was right
Alex-brian Makembe Lesbiennes ???
Diar Al-Azzawi Really shitty song.
Mila Cairampoma It is sad what music industry is doing to the singers to sell their products,they corrupting our kid’s minds showing all that pervertion remember one Day God will jugdge everysingle person for all their actions. Repent and look for the Kingdom of God before is too late.
Luca Germano Minchia che tope!!!
Paul Daniel (modificato) 99% porn 1% music
Only Ed and The Almost Oddly, this video resembles every other video of its kind produced in the last 15 years. Ladies and gentlemen: American culture, in all its glory!
Team Skybreaker Nice and clean porn.
Yostyle Tes satannnnnnnnnn mind control
Leonardo Oliveira sexy bitches
SunnySunshineize Terrible vid for a terrible song. they’re slutty and that does it
A. wang-pires its sexy. get over it jeesh. god you jealous ass females
Che Ward didnt listen to it yet but i would wreck both of em
Juan López If this was a video of two guys showing their bodies NOBODY would say anything, people would just talk about how sexy the are. Since It’s two women they automatically become “whores” or “sluts”

The24Commander NOW KISS!!

lola ventura shakira you’re too old to be acting like a whore please stop this is for miley cyrus
Mariana Lopera Definitivamente muchas personas ignorantes y poco perceptivas +Shakira  y +Rihanna  Divas!!!! ♥
Nicolas Paredes Shakira tenia buenos temas sin necesidad de refregarse el culo contra la pared…
Jeremy Jacob Chavez Vilca WOW!!!!! MORE OF 56.700.000! 25.000.00 I ONE DAY!!! IS A RECORD BITCHES!!!! 🙂
Fabrizio Luciani che culoooo
lyttleb …and now those walls have herpes.
Hugo Glavet for the ones who say shakira’s becoming a sl*t because of rihanna watch ‘ she wolf’ and she was already naked back to 2009
00AFG00 why acting like whores?
Carlo Ferrari è un video che rende meglio se non hai l’audio…:D

TheDarknessArrives I came here just for the mix of Vanilla and Chocolate ass.

Albert Steptoe Damn right. The song is crap but the flesh is OK.

Moe Hamad ex humus anal dei populi sine un dul maximus

Sanja Savic ponasate se kao drolje

abpSkualo Like an ass

HuskyBG Pique motherfucking lucker….

denislav todorov Now this is called sexy.. not twerking.

John Smith Lesbehonest.

GreekLoverProduction skdjshgtssjhdzsdlfgdkgl …. sorry typing with one hand

Xueshan Majano make up your mind do you want to be artists or porn stars lol? im so sick and tired of dumb cheap bitches like you  that give (sacred woman) a bad name right you obviously give it away for for freeee hahahahha a real man wants a lady not a SLUT did someone say the word DESPERATE!!! your asses look dirty and used

bloodyspace Let’s compare whose ass is better

4 Comments

on “Il corpo delle dive
4 Comments on “Il corpo delle dive
  1. Pingback: alcuni aneddoti dal futuro degli altri | 07.02.14 | alcuni aneddoti dal mio futuro

  2. sono contento del video di shakira & rihanna: sarà costato uno sfracello di dollari e (per il butterfly effetc) sarà responsabile di chissà che disastro, ma ne è valsa la pena perché ti ha permesso di scrivere ‘sto pezzo

  3. e la canzone com’è, per voi?
    Io la trovo un guazzabuglio di cose e stili abbastanza assurdo… questo andamento reggae con sgasate nel mezzo che neanche fossero Giò di Tonno e Lola Ponce… ma non so, è simpatica comunque.

  4. Malgrado io e te abbiamo avuto delle divergenze sugli U2 (e dopo l’uscita di Invisible è meglio non parlarne più…), volevo solo dirti che ritengo questo tuo articolo sull’apogeo del bitch pop assolutamente LEGGENDARIO. Dovrebbe essere stampato e appeso in tutte le bacheche… L’ho letto 10 volte perchè mi fa morire. Sei un grande.

Comments are closed.