Le bizzarre fortune della parola Rockstar – Il caffé sull’amaca

Le bizzarre fortune della parola Rockstar – Il caffé sull’amaca

Guai a usare parole più precise o contemporanee, come popstar o rapper (per non parlare di trapper, che fa Davy Crockett).

Gli avanzi del Natale (Il buongiorno dall’amaca del caffé)

Gli avanzi del Natale (Il buongiorno dall’amaca del caffé)

Le Feste portano giorni ricolmi di tripudio – e chi lo sa esprimere più delle popstar italiane?

I Grammy di peso – (Il caffé del buongiorno sull’amaca)

I Grammy di peso – (Il caffé del buongiorno sull’amaca)

Alla fine c’è qualcosa di interessante in tutti gli stupidi e inutili premi del mondo.

L’amaca del caffé del buongiorno – Perché i media stranieri ignorano Vasco

L’amaca del caffé del buongiorno – Perché i media stranieri ignorano Vasco

L’amaca del caffé del buongiorno. I media stranieri e Vasco: nemmeno una riga

Il buongiorno dall’amaca del caffé – La guerra per novembre

Il buongiorno dall’amaca del caffé – La guerra per novembre

Se siete un cantante italiano e volete un best-seller, sbrigatevi: c’è un solo mese in cui farlo e non c’è posto per tutti.

IL CAFFÈ SULL’AMACA. Il rassicurante “danger” di Iggy e delle rivoluzioni rock

IL CAFFÈ SULL’AMACA. Il rassicurante “danger” di Iggy e delle rivoluzioni rock

IL CAFFÈ SULL’AMACA. Nuova rubrica. Primo sermone: fan delle rockstar, i rockumentari vi dicono esattamente quello che volete sapere. Andate in pace.